Come fermare immediatamente l’aggressione di un cane

Che un cane possa fare un’ aggressione nei confronti di un altro animale o un essere umano è una cosa risaputa che capita molto spesso.Ecco come fermare immediatamente l’aggressione di un canecome fermare immediatamente l'aggressione di un cane

Che un cane cerchi di attaccare un altro animale o una persona è qualcosa che può accadere, anche quelli di noi che amano gli amici a quattro zampe sanno che a volte è così . Può darsi che il cane sia spaventato, che non sia abituato a vedere così tante persone o che si senta minacciato.

Cosa dovremmo fare in casi come questo? Per alcune persone il primo istinto sarà scappare o provare a spaventare l’animale con un bastone, una pietra o battere il piede sul terreno. In realtà, quello che dovresti fare è stare calmo . La maggior parte dei cani abbaia e cerca di spaventarti perché sono spaventati a loro volta.
Di seguito elenchiamo alcuni comportamenti da adottare in caso di aggressione di un cane.

Aggressione di un cane: cosa fare

In una situazione come questa, devi stare calmo e non mostrare segni di paura o nervosismo. Il cane continuerà probabilmente ad abbaiare, ma il fatto che tu non mostri paura lo calmerà lentamente . “Più urli o provi a muoverti, più il cane sarà eccitato” , spiega l’esperta veterinaria Sophia Yin.

Se ti lasci controllare dal tuo istinto di sopravvivenza e scappi, il cane molto probabilmente ti inseguirà e finirà per attaccarti . È un atto di cane completamente naturale, quindi la cosa migliore per te sarà di stare fermo e affrontarlo con più calma possibile. La cosa più probabile è che continui ad abbaiare, ma da una certa distanza, perché istintivamente sa che non hai paura di lui.

Si può cercare di calmare un cane ed evitare la sua aggressione indietreggiando lentamente. Smetterà di ringhiare perchè state uscendo dal loro territorio.

Nel peggiore dei casi, quando hai a che fare con un cane che esce per mordere, cerca di stare calmo e voltare le spalle in modo che non raggiunga la tua faccia . Se riesce a farti cadere, rotola come una palla con le ginocchia piegate e le mani sulla parte posteriore del collo per tenerti il ​​più fermo possibile.
nel caso ti morda dovresti ricevere immediatamente assistenza medica.

Detto ciò, più delle volte i cani sono aggressivi quando hanno paura. Una volta che il cane vede che non reagisci, è probabile che non ti attaccherà. Cerca  di evitare di usare cose come bastoni e pietre perché servono solo fare è infuriare ancora di più il cane.

Aggressione di un cane: le maggiori vittime sono i bambini

Cerca di trasmettere queste informazioni alla tua famiglia, ali amici, e soprattutto ai bambini, che sono, secondo alcune stime, le vittime più numerose di aggressioni da parte dei cani.
I bambini non sanno gestire la paura del momento, si agitano, e  ciò causa al 100% l’aggressione da parte di un cane. Insegna loro come comportarsi in caso di aggressione da parte di un cane, e soprattutto, fagli capire che la maggior parte dei cani non vuole ferirci , difendono semplicemente la loro zona nell’unico modo che conoscono.

Il Cane
Problemi di comportamento educazione e prevenzione

Voto medio su 3 recensioni: Da non perdere

€ 3.9

Fonte: Schnauzi

Loading...

Aggressione di un cane: libri

I libri relativi a questo articolo sono facilmente reperibili online a prezzi vantaggiosi e SONO DISPONIBILI QUì →

Condividi su


Aggressione di un cane
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

DISCLAIMER
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. LEGGI DI PIU'
COOKIE POLICY
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca quì
INFORMATIVA SULLA PRIVACY
Privacy Policy
CONTATTACI
Desideri inviarci una segnalazione? Contattaci su [email protected] LEGGI DI PIU'