Un corridoio di 11 Km pieno di fiori selvatici per salvare le api. Un esempio da seguire

Nel borgo londinese di Brent, stanno costruendo un sentiero pieno di fiori selvatici per salvare le api e tutti gli altri insetti impollinatori.Un corridoio di 11 Km pieno di fiori selvatici per salvare le api. Un esempio da seguire
(Fonte foto: Twitter)

È un momento spaventoso per gli insetti impollinatori di tutto il mondo  . Uno  studio pubblicato a febbraio ha  avvertito che oltre il 40 per cento di questi insetti potrebbe estinguersi nei prossimi 30 anni, a causa del surriscaldamento globale e dei cambiamenti climatici, nonchè del massiccio utilizzo di pesticidi in agricoltura.

Inoltre i mammiferi selvatici sono diminuiti dell’82% dal 1980, lo spazio per gli ecosistemi naturali si è dimezzato e un milione di specie sono attualmente a rischio di estinzione a causa dell’azione umana.

Un altro studio  pubblicato su Nature a marzo ha  rilevato che un terzo delle specie di impollinatori selvatici nel Regno Unito sta diminuendo costantemente dal 1980, anche perchè più del 97% dei prati di fiori selvatici nel Regno Unito sono scomparsi dalla seconda guerra mondiale.

Ma il Consiglio del borgo londinese di Brent, nel nord di Londra ha un piano per combattere questa tendenza negativa: un “corridoio delle api” lungo 11 chilometri, per un totale di 50mila metri quadri disseminati di fiori selvatici nel tentativo di far aumentare rapidamente il numero degli insetti impollinatori. Molte farfalle, api, libellule e falene si affideranno a questi fiori per prosperare.

corridoio di fiori selvatici Brent londra
(fonte foto: Brent Council)

Gli insetti impollinatori sono di vitale importanza per il mantenimento della salute degli ecosistemi e per la sicurezza alimentare globale.

Krupa Sheth, consigliera principale del consiglio per l’ambiente di Brent, ha dichiarato: “Le api e altri insetti sono così importanti per l’impollinazione dei raccolti che forniscono il cibo che mangiamo. Dobbiamo fare tutto il possibile per aiutarli a prosperare. Sono orgoglioso dell’impegno di Brent per aumentare la biodiversità nel distretto e non vedo l’ora di vedere i prati in piena fioritura nel giro di pochi mesi “,secondo quanto riportato da The Independent.

I fiori selvatici saranno seminati in 22 dei parchi del Consiglio del Brent a nord di Londra tra cui Barham Park, Gladstone Park e Tiverton.
La responsabile dei progetti Kelly Eaton ha dichiarato: “Il team ha scelto mix di fiori selvatici, scegliendo varietà che potrebbero attrarre questi impollinatori“.
I lavoratori stanno attualmente arando i prati selezionati e quindi inizieranno a piantare.

loading...

Fiori selvatici: libri

I libri relativi a questo articolo sono facilmente reperibili online a prezzi vantaggiosi e SONO DISPONIBILI QUì →

Leggi anche:Cosa ne pensi di questo articolo? Esprimi il tuo voto da 1 a 5 cliccando sulle stelle e condividi il contenuto in modo che anche i tuoi amici possano leggere queste informazioni. Grazie!
Un corridoio di 11 Km pieno di fiori selvatici per salvare le api. Un esempio da seguire
4.5 (90%) 12 votes


Condividi su


TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:
Loading...