Consegnate dal gen. Soleimani le prove della cooperazione USA-ISIS


Consegnate dal gen. Soleimani le prove della cooperazione USA-ISIS

Il generale iraniano Soleimani vuole “schiaffeggiare in faccia l’occidente” con la prova della cooperazione USA-ISIS. Tutti i dettagli

Tratto da  controinformazione.info

Il generale maggiore iraniano Qassem Soleimani, alto comandante della Forza Quds delle Guardie rivoluzionarie, ha presumibilmente fornito alla Cancelleria iraniana i documenti che  confermano la cooperazione avvenuta tra Stati Uniti e ISIS (Daesh in arabo) in Siria ed in Iraq.

“Quando ero al Ministero degli Esteri, ho avuto un incontro con il generale Soleimani. Lui stesso mi ha consegnato i documenti e mi ha detto di sbatterli  in faccia all’Occidente e all’ONU,” come ha dichiarato Hossein Amir-Abdollahian, consigliere speciale per gli affari internazionali del Parlamento iraniano  all’emittente media iraniana di stampa Press TV.

Amir-Abdollahian ha aggiunto che il comandante della Forza Quds gli ha chiesto “di riferire al [ministro degli Esteri] Zarif di non intrattenere colloqui con gli Stati Uniti sulla regione circa  i negoziati sul nucleare, ma se dovesse sorgere la necessità, può mettere tali documenti sul tavolo e dire agli americani “questo è quello che state facendo. ”

Secondo quanto riferito, i documenti forniti “contenevano informazioni precise sulla posizione geografica, il tempo e i dettagli esatti [della cooperazione statunitense avvenuta  con ISIS]”.

“Quando Mosul, in Iraq ,era sotto l’occupazione di Daesh, un aeromobile A330 americano è stato visto atterrare all’aeroporto di Mosul, i generali americani sono scesi dall’aereo e le attrezzature militari sono state scaricate”, ha detto il politico iraniano. “Nella sala VIP dell’aeroporto, i generali americani hanno parlato con i leader di Daesh [ISIS] a Mosul per tre ore e 23 minuti e poi sono saliti sull’aereo e sono ritornati a bordo.”

Amir-Abdollahian ha continuato dicendo che gli Stati Uniti hanno fornito all’ISIS “armi e attrezzature di cui aveva bisogno e che avevano già concordato”. Ha aggiunto che in atro documento risulta che tre elicotteri USA sono atterrati in altra regione irachena ed hanno consegnato equipaggiamenti militari a figure di alto livello dell’ISIS.

Ci sono prove che, durante le battaglie delle forze irachene contro il Daesh, gli Stati Uniti avrebbero evacuato i comandanti dell’ISIS arrestati dalle forze di sicurezza irachene, aiutandoli a fuggire verso la Siria. Risulta che alcuni di questi terroristi furono poi trasferiti da mezzi USA  in Afghanistan.

Fonti: Fars News

Hispan Tv

Tradotto da L. Lago per controinformazione.info

 

Isis S.P.A.
Storia segreta della cospirazione occidentale e del terrore islamico – La verità che nessuno vi racconta

Voto medio su 2 recensioni: Da non perdere

€ 18

Condividi su

Seguici sui social


LEGGI ANCHE:
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:
Loading...
DISCLAIMER
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. LEGGI DI PIU'
COOKIE POLICY
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca quì
INFORMATIVA SULLA PRIVACY
Privacy Policy
CONTATTACI
Desideri inviarci una segnalazione? Contattaci su [email protected]