L’Australia ha trovato un modo semplicissimo per evitare che la plastica vada in mare

Le autorità della città australiana di Kwinana hanno installato un nuovo sistema di filtraggio per risolvere il problema della plastica in mareL'Australia ha trovato un modo semplicissimo per evitare che la plastica vada in mare

Nella scorsa estate, le autorità  della città australiana di Kwinana hanno installato un nuovo sistema di filtraggio nella riserva di Henley. Questo sistema è incredibilmente semplice e utile. Sia il governo che i cittadini hanno già potuto toccare con mano i vantaggi nell’ usarlo.

Il sistema di filtraggio che blocca plastica e detriti

Consiste in una rete posizionata sull’uscita dei tubi di drenaggio che aiuta a catturare detriti di grandi dimensioni e protegge l’ambiente dalla contaminazione.

In questo modo si evita che tali detriti si riversano in canali, fiumi e successivamente nell’ oceano, risolvendo il problema della plastica in mare, se lo facessero tutti i paesi ovviamente….

Le autorità cittadine iniziarono installando 2 reti e furono sorprese dai risultati: il loro nuovo sistema di filtraggio riuscì a catturare tonnellate di spazzatura in diverse settimane.

 sistema_di_filtraggio_plastica_in_mare

I tubi di drenaggio australiani

Questi tubi che vedete nelle foto drenano l’acqua dalle aree residenziali verso fiumi, e canali. Purtroppo trasportano anche molta spazzatura, specialmente plastica che come ben sappiamo può essere dannosissima per l’ambiente. Questa spazzatura viene indirizzata in questi tubi di drenaggio dalle forti piogge australiane.

sistema di_filtraggio_plastica_in_mare

sistema_di_filtraggio_plastica_in_mare_4

Quindi, è stato deciso di installare queste reti davanti i tubi di drenaggio in tutta la città per ridurre al minimo l’inquinamento della fauna selvatica e dell’ambiente circostante.
Sebbene l’installazione e la fabbricazione di queste reti costi circa $ 10.000 cadauna, il sistema complessivo è ancora abbastanza redditizio perché fornisce significativi risparmi sui costi in futuro.

Lo smistamento dei rifiuti

Quando le reti si riempiono, vengono sollevate e la spazzatura viene gettata in appositi camion per la raccolta dei rifiuti e trasportata in un centro di smistamento. Lì, tutto viene separato in materiale non riciclabile e riciclabile, proprio come succede con la nostra raccolta differenziata

smistamento_dei_rifiuti_di_plastica_in_australia

Successivamente le reti vengono quindi reinserite nei tubi di drenaggio e continuano per raccogliere altri rifiuti.

Plastica in mare: libri

I libri relativi a questo articolo sono facilmente reperibili online a prezzi vantaggiosi e SONO DISPONIBILI QUì →

Cosa ne pensi di questo articolo? Esprimi il tuo voto da 1 a 5 cliccando sulle stelle e condividi il contenuto in modo che anche i tuoi amici possano leggere queste informazioni. Grazie!
L’Australia ha trovato un modo semplicissimo per evitare che la plastica vada in mare
4.1 (82.93%) 41 votes


Condividi su


Plastica in mare: libri
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:
Loading...

2 thoughts on “Gilet gialli chiedono aiuto:sconfinano a Ventimiglia e cantano l’Inno italiano

  1. Pingback: Moscovici:La Francia può sforare il 3%,l'Italia nemmeno il 2%.Italexit subitoJEDA NEWS

  2. Pingback: "Svegliatevi italiani siete delle pecore". I gilet gialli ci deridono su Sky tg24JEDA NEWS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

DISCLAIMER
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. LEGGI DI PIU'
COOKIE POLICY
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca quì
INFORMATIVA SULLA PRIVACY
Privacy Policy
CONTATTACI
Desideri inviarci una segnalazione? Contattaci su [email protected] LEGGI DI PIU'