Montefeltro :Ancora paura in Lunigiana, scossa di 3.4

Montefeltro :Ancora paura in Lunigiana, scossa di 3.4
FOTO AP/LAPRESSE

Montefeltro : Una scossa di magnitudo 3.4 è stata registrata nella Lunigiana. Il terremoto si è verificato a 10,8 chilometri di profondità. Intanto non si ferma lo sciame sismico che sta colpendo l’area di Montefeltro, tra la Romagna e la Toscana. Sono state in tutto dieci le scosse registrate fra le 00.32 e le 5.05, con una magnitudo tra 2 e 2.7, e una profondità fra 7.7 e i 21.1 chilometri.

In Toscana la scossa è stata avvertita dalla popolazione nelle province di Massa e Lucca ma non risultano danni. Le località prossime all’epicentro sono: Fivizzano e Casole in Lunigiana e Minucciano.

Montefeltro : Una scossa di magnitudo 3.4 è stata registrata nella Lunigiana. Il terremoto si è verificato a 10,8 chilometri di profondità. Intanto non si ferma lo sciame sismico che sta colpendo l’area di Montefeltro, tra la Romagna e la Toscana. Sono state in tutto dieci le scosse registrate fra le 00.32 e le 5.05, con una magnitudo tra 2 e 2.7, e una profondità fra 7.7 e i 21.1 chilometri.

In Toscana la scossa è stata avvertita dalla popolazione nelle province di Massa e Lucca ma non risultano danni. Le località prossime all’epicentro sono: Fivizzano e Casole in Lunigiana e Minucciano.

Montefeltro : Una scossa di magnitudo 3.4 è stata registrata nella Lunigiana. Il terremoto si è verificato a 10,8 chilometri di profondità. Intanto non si ferma lo sciame sismico che sta colpendo l’area di Montefeltro, tra la Romagna e la Toscana. Sono state in tutto dieci le scosse registrate fra le 00.32 e le 5.05, con una magnitudo tra 2 e 2.7, e una profondità fra 7.7 e i 21.1 chilometri.

In Toscana la scossa è stata avvertita dalla popolazione nelle province di Massa e Lucca ma non risultano danni. Le località prossime all’epicentro sono: Fivizzano e Casole in Lunigiana e Minucciano.

Condividi su


TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:
Loading...

One thought on “Monsanto sotto processo per crimini contro l’umanità e l’ambiente

  1. staremo a vedere se abbiamo risolto con una “matita”.
    Per adesso non si è ancora visto niente di concreto,se
    cambia qualcosa lo si dovrebbe vedere adesso non in un futuro prossimo…..
    Visto che negli ultimi 80 anni ci sono state solo chiacchiere,promesse e menzogne,
    il mio personale concetto consiste nel “se non vedo non credo”!!
    speranza è morta da tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

DISCLAIMER
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. LEGGI DI PIU'
COOKIE POLICY
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca quì
INFORMATIVA SULLA PRIVACY
Privacy Policy
CONTATTACI
Desideri inviarci una segnalazione? Contattaci su [email protected] LEGGI DI PIU'