La FRUTTA: meglio mangiarla a stomaco vuoto,e mai dopo i pasti.Ecco perchè

La frutta è un elemento salutare…Ma ATTENZIONE A QUANDO LA MANGIATE! Se ingerita nei momenti sbagliati, può avere EFFETTI NOCIVI sull’ organismo umanoFrutta

Be, si è vero, la frutta fa bene ed è salutare, ma se mangiata in modo sbagliato può essere nociva all’organismo e fare l’effetto contrario!
Tutti immaginiamo di poterla mangiare in quantità abnormi fino allo sfinimento, o magari siamo convinti del fatto che mangiarla dopo i pasti fa bene aiutando a riempire lo stomaco per sentirne la sazietà…MA NON C’E’ NULLA DI PIU’ SBAGLIATO!!

Non è mai scontato il modo di mangiare ed associare i cibi, tanto meno ingerire la frutta, e come per ogni alimento: va ponderato… Solo in questo modo potremmo essere davvero sicuri di aver assimilato le sostanze in essa presenti.

Dobbiamo ricordarci che noi siamo ciò che mangiamo… per cui: mangiare in modo disordinato può crearci scompensi ed effetti indesiderati (ciccia in eccesso, gonfiore, flautolenza ecc).

La prima regola: è di non mangiarla mai a fine pasto, ma sempre a stomaco vuoto. Se voi imparerete a mangiare tanta frutta e a farlo nel modo corretto, essa giocherà un ruolo basilare nella detossificazione del vostro organismo, e metterà a vostra disposizione una quantità di energia sufficiente a farvi perdere eventuale peso in eccesso.

La seconda regola: mai mangiare la frutta dopo aver ingerito una fetta di pane! Questa cattiva abitudine rovina tutti i benefici della frutta e non permette la giusta assimilazione delle sostanze nutritive in essa contenute.
Infatti: la porzione di frutta è pronta per andare direttamente nell’ intestino tenue, ma viene ostacolata durante il suo percorso e trattenuta all’ interno dello stomaco PROPRIO DA QUELLE FETTE DI PANE MANGIATE PRIMA DI ESSA! Per cui l’intero pasto, sia il pane che la frutta, si trasforma in un bolo acido carico di fermentazione.
Si deve assolutamente mangiare la frutta separatamente o comunque prima dei pasti e non alla fine.

La terza regola: Occorre evitare che la frutta trovi sul suo cammino cibo indigerito e residui putrefattivi di pasti precedenti e di digestioni prolungate oltremisura, mandando se stessa e il resto in putrefazione, e creando gas e rigonfiamenti intestinali.

Loading...

C’è da dire che i frutti più utili ed efficaci al nostro organismo sono vari, ma i più importanti sono:

 

  • LE FRAGOLE: sono frutti protettivi, dotate di poteri anti-ossidanti e di azione specifica contro quei radicali liberi che causano ostruzione delle vene e infiammazioni.
  • LE ARANCE: rappresentano quanto di meglio esista. Trattasi di medicina dolce e naturale. Aiutano il sistema immunitario contro raffreddori e malanni. E’ preferibile consumarla integra e non spremuta.
  • I KIWI: Ottima fonte di potassio, magnesio, vitamina-E e fibra. Il suo contenuto di vitamina-C è doppio rispetto all’ arancia. Anche esse sono indicate per rafforzare i sistema immunitario da raffreddori e soprattutto sono un rimedio naturale per chi soffre di stipsi.
  • L’ ANGURIA: Composta del 92% di acqua, ed è ricca di  glutatione allo stato naturale, basilare per dare la carica al sistema immunitario. È anche una fonte-chiave di licopene, il maggior anti-ossidante e anti-cancro. All’anguria non mancano ovviamente vitamina-C, potassio e tanta preziosa acqua biologica per ricambiare le nostre acque stagnanti.

Quindi mangiare la frutta in modo corretto può aiutarci a vivere meglio e più in salute. Può sembrare una banalità ma seguire questi piccoli accorgimenti può influire positivamente. Riducendo così: capelli bianchi, perdita di capelli, crisi di nervosismo, circoli scuri sotto gli occhi ecc.
 Dunque, se imparate il corretto modo di alimentarvi con la frutta, avrete automaticamente a vostra disposizione il segreto della bellezza, della longevità, della salute, dell’energia, della felicità e del peso-forma costante e senza sbalzi. 

Ci permettiamo di darvi un piccolo consiglio: scegliete sempre frutta di stagione e soprattutto mangiatela intera. Nel senso che se optate per un centrifugato o una spremuta, le proprietà benefiche saranno comunque ridotte…

Estratto dalla tesina “Un anticancro potentissimo chiamato frutta”

Loading...

Frutta: libri

I libri relativi a questo articolo sono facilmente reperibili online a prezzi vantaggiosi e SONO DISPONIBILI QUì →

Condividi su


TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

DISCLAIMER
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. LEGGI DI PIU'
COOKIE POLICY
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca quì
INFORMATIVA SULLA PRIVACY
Privacy Policy
CONTATTACI
Desideri inviarci una segnalazione? Contattaci su [email protected] LEGGI DI PIU'