Nell’Oceano Pacifico galleggia un’isola di plastica grande 3 volte la Francia

isola di plastica oceano pacifico

Nelle acque dell’Oceano Pacifico tra la California e le Hawaii galleggia una gigantesca isola di plastica. È grande tre volte la Francia ed è formata da oggetti risalenti anche agli anni ’70.

Esattamente nell’oceano pacifico, tra le Hawaii e la California esiste un’enorme accumulo di detriti avente le dimensioni di una vera Nazione, pensate che al momento l’isola possiede una superficie 3 volte più grande della Francia. L’isola in questione è stata nominata Great Pacific Garbage Patch ed è l’ammasso di detriti plastici più grande del mondo.

Leggi anche: Mar dei Caraibi: le foto shock del mare più gettonato al mondo

La Great Pacific Garbage Patch, è composta per il 99,9% da frammenti di plastica galleggiante per un totale di circa 80 mila tonnellate.

Questo grandissimo accumulo di plastica è dovuto all’incrocio delle correnti marine che ha fatto sì che venga riunita in quest’area la totalità dei detriti di tutti gli oceani e la concentrazione di rifiuti supera il chilogrammo al chilometro quadro.

Leggi anche: Scoperto PETasi, l’enzima che mangia la plastica.Come salverà l’ambiente

Di seguito vi mostriamo un servizio di TG2000 che descrive in dettaglio l’entità del fenomeno in questione. Buona visione

Video tratto da: https://www.youtube.com/watch?v=ZgRsgmWTIJQ

Condividi su


TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:
Loading...
DISCLAIMER
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. LEGGI DI PIU'
COOKIE POLICY
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca quì
INFORMATIVA SULLA PRIVACY
Privacy Policy
CONTATTACI
Desideri inviarci una segnalazione? Contattaci su [email protected]