Immigrazione: Servono nuovi schiavi. Altro che buonismo !

immigrazione servono schiavi altro che buonismo

In Europa le morti superano le nascite, ma la popolazione aumenta grazie all’ immigrazione. Di questo passo si avrà una sostituzione di popoli. Proprio ciò che aveva previsto Kalergi. Ecco cosa si nasconde dietro il finto buonismo delle istituzioni europee.

Natalità al minimo e mortalità al massimo in Europa, fattore molto probabilmente dovuto alla crisi economica. In molti casi le persone invecchiano ma non procreano per via dell’ impossibilità economica di mantenere figli.

E invece di cercare di risolvere il problema crisi per fare in modo che la natalità risalga importiamo immigrati per colmare il “buco demografico”, tanto che siamo addirittura in crescita demografica.
Non a caso L’ On. Laura Boldrini in un suo tweet ha dichiarato:

 

Di seguito vi mostriamo i commenti più “gettonati” al tweet sopra riportato
commenti boldrini immigrazione

Importiamo più immigrati di quante persone muoiono quindi, ed è chiaro che se le cose dovessero continuare in questo modo, nell’ arco di qualche decennio assisteremo ad una vera e propria “sostituzione di popoli”.

Sembra come se l’integralismo economico, con una finta crisi, abbatta volontariamente la crescita demografica per favorire i processi di immigrazione di massa. Come se il potere miri a sostituire i popoli europei protetti da diritti e radicati nel proprio territorio, con un’immensa massa di nuovi schiavi nomadi e precari, disposti a tutto pur di esistere, privi di coscienza di classe e di memoria dei diritti sociali.

Una cosa è certa, si sta pian piano realizzando il perverso disegno del conte Richard Nikolaus Coudenhove-Kalergi, espresso nel suo Praktischer Idealismus (1925). Kalergi mirava, a beneficio dei potenti di quel tempo, proprio alla sostituzione dei popoli nazionali d’ Europa con una massa di un gregge multietnico senza coscienza, facilmente manipolabile. Una massa di schiavi servili e sfruttabili senza impedimenti e a ogni condizione.

<<L’uomo del lontano futuro sarà di sangue misto. La razza futura eurasiatica-negroide, simile agli antichi egiziani, sostituirà la molteplicità dei popoli con la molteplicità degli individui>>

Oggi invece il tutto viene “condito” con un linguaggio studiato ad arte per tranquillizzare le masse europee. Chiamano “immigrazione” la deportazione di massa, “accoglienza” il business sulla pelle dei nuovi arrivati, “integrazione” la schiavizzazione.

Copyrighted.com Registered & Protected W2ON-ZXRO-BM9C-NZ6H

Condividi su


TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

DISCLAIMER
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. LEGGI DI PIU'
COOKIE POLICY
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca quì
INFORMATIVA SULLA PRIVACY
Privacy Policy
CONTATTACI
Desideri inviarci una segnalazione? Contattaci su [email protected]