Ferdinando Imposimato:”Ecco perchè furono uccisi Falcone e Borsellino”

ferdinando imposimato vi spiego io perchè falcone e borsellino furono uccisi

Perchè furono uccisi Falcone e Borsellino? Chi li assassinò? Da dove partì l’ordine?Perchè optarono per l’attentato terroristico?
Nessuno meglio di Ferdinando Imposimato può darci queste risposte.

Ferdinando Imposimato è un magistrato, politico e avvocato italiano, nonché presidente onorario aggiunto della Suprema Corte di Cassazione.

Si è occupato della lotta a cosa nostra, alla camorra e al terrorismo in Italia: è stato infatti giudice istruttore dei più importanti casi di terrorismo, tra cui il rapimento di Aldo Moro del 1978, l’attentato al papa Giovanni Paolo II del 1981, l’omicidio del vicepresidente del Consiglio Superiore della Magistratura Vittorio Bachelet e dei giudici Riccardo Palma e Girolamo Tartaglione.

Aveva un fratello, Franco Imposimato, ucciso dalla camorra nel 1983. Attualmente si occupa della difesa dei diritti umani, ed è impegnato nel sociale.

Chi meglio di dui può schiarirci le idee, a distanza di decenni, riguardo gli attentati che provocarono la morte di Falcone e Borsellino.

Le dichiarazioni del giudice Imposimato

Intervistato da Italia News rilascia delle dichiarazioni abbastanza “scottanti”.

Sia Falcone che Borsellino potevano tranquillamente essere uccisi individualmente senza ricorrere alle stragi di Capaci e di via D’Amelio – E’ arrivato un ordine dall’ alto affinchè le eliminazioni di Falcone e Borsellino non avvenissero con episodi di assassinio individuale ma creando il terrore. E’ stato quindi per la mafia necessario organizzare attentati di tipo stragista che hanno coinvolto anche persone che potevano restarne fuori.

Continua poi:

Questi attentati sono avvenuti con un esplosivo di tipo militare particolare che non era reperibile in commercio. – Dietro questi ordini c’è un governo mondiale invisibile che vuole gestire la dinamica democratica ed economica dei paesi occidentali.- Questo governo mondiale si serve di tante articolazioni tra cui cosa nostra, terroristi, politici corrotti e di una organizzazione chiamata Gladio.

Il dario di Falcone dedicava la maggior parte della sua attenzione al GOVERNO MONDIALE INVISIBILE e soprattutto a GLADIO (controllata dalla CIA= Rothschild); e collegava Gladio con gli omicidi Mattarella, Pio La Torre ed altri omicidi.

L’agenda rossa di Borsellino aveva scritto di Gladio, di quello che gli aveva detto Falcone; appunti che legavano Gladio con i vari delitti di cui loro si occupavano

Ed ecco che il “cerchio magico” sull’ uccisione di Falcone e Borsellino comincia a chiudersi….
Queste ed altre scottanti dichiarazioni nella intervista integrale al giudice Imposimato riportata nel video di seguito. ascoltate attentamente tutte le sue parole. Buona visione.

Imposimato: libri

I libri relativi a questo articolo sono facilmente reperibili online a prezzi vantaggiosi e SONO DISPONIBILI QUì →

Leggi anche:Cosa ne pensi di questo articolo? Esprimi il tuo voto da 1 a 5 cliccando sulle stelle e condividi il contenuto in modo che anche i tuoi amici possano leggere queste informazioni. Grazie!
Ferdinando Imposimato:”Ecco perchè furono uccisi Falcone e Borsellino”
4.6 (92.59%) 27 votes


TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: