Ecco i fatti più oltraggiosi che il potere ci nasconde facendoci credere il contrario.Ciò che devi sapere

bugie del potere

Ecco i fatti più oltraggiosi che il potere ci nasconde facendoci credere il contrario.Dopo aver letto questo articolo avrai una visione diversa della realtà.

Qui di seguito vi elencheremo alcuni dei fatti tanto oltraggiosi quanto nascosti alla stragrande maggioranza della popolazione.

Teniamo a precisare che non vogliamo imporvi alcuna verità in merito ai fatti trattati di seguito,le conclusioni tratte sono frutto di un’accurata ricerca nella rete,la quale è trasparente e “non perdona”.Dopo aver letto l’articolo, se dovesse nascere in voi un dubbio, anche un piccolissimo dubbio o curiosità…forse sarebbe meglio che approfondiste l’argomento.

1) Il Fondo Monetario Internazionale (FMI) e l’Organizzazione Mondiale del Commercio (OMC) sono agenzie private delle Nazioni Unite. Non esiste più un vero e libero mercato internazionale, tutto è controllato e pilotato. Questo è quello che diceva il New York Times nel 1994: “Con l’OMC è nato il terzo pilastro del Nuovo Ordine Mondiale insieme al FMI e all’ONU. Si delinea sempre di più una chiara volontà di un unico Governo Mondiale”.

2) La Sovranità Monetaria negli Stati Occidentali non esiste, la moneta non appartiene al popolo ma bensì a pochissime persone. Il presidente americano James A. Garfield ha detto: “Chiunque controlla il denaro in qualsiasi paese è il padrone assoluto dell’industria, della legislazione e del commercio”.

3) La frase “LA LEGGE E’ UGUALE PER TUTTI” è una BALLA COLOSSALE! “La legge è fatta esclusivamente per lo sfruttamento di coloro che non la capiscono, o ai quali la brutale necessità non permette di rispettarla.” Bertolt Brecht

4) Noi non possediamo realmente alcuna proprietà, se andate a leggere qualsiasi atto di proprietà vedrete che i vostri diritti sono praticamente uguali a quelli di un inquilino. Lampante è l’esempio in Italia delle numerose tasse sulle case di proprietà, dove la casa viene vista come una fonte di reddito.

Loading...

5) Le Grandi Guerre sono state sempre innescate e finanziate da grandi famiglie di banchieri e monarchi. Il Re d’Inghilterra finanziò entrambe le parti nella Rivoluzione Americana, così come fece Prescott Bush (padre di Bush Senior e nonno di G.W. Bush) quando finanziò entrambe le sponde nella Seconda Guerra Mondiale.

6) La Gran Bretagna è di proprietà del Vaticano. La Chiesa Cattolica è il più grande potere finanziario, il più grande possessore di ricchezze e proprietà esistenti. Non esistono Stati, Banche, Istituzioni o Multinazionali più potenti o ricche del Vaticano.

7) Il Papa può abolire qualsiasi legge negli Stati Uniti. Il Papa è la persona più ricca del 21° Secolo, nessuno può realisticamente valutare quanta ricchezza egli possegga o quanto potere egli abbia. “Coloro che dicono che la Religione non ha nulla a che fare con la Politica non sanno cosa sia la Religione” Mahatma Gandhi.

8) Il compito della Polizia e di qualsiasi altro organo per la sicurezza non è quello di proteggere tutti noi, ma proteggere gli interessi delle Grandi Corporazioni.

9) Tutto ciò che dovrebbe appartenere allo Stato e quindi al Popolo è in VENDITA. Qualsiasi cosa è potenzialmente privatizzabile: strade, ponti, ospedali, scuole, spiagge, isole intere…tutto!

10) La Grande Depressione e la Seconda Guerra Mondiale sono una farsa creata dagli Stati Uniti e da diverse Società, che in quel periodo avevano interessi economici in molte parti del Mondo. La costruzione delle Infrastrutture in Germania, dopo la sconfitta nella Prima Grande Guerra, fu finanziata dagli Stati Uniti. Guerre e Depressioni economiche (come quella attuale) sono create apposta per distogliere lo sguardo da ciò che dovremmo realmente vedere. Dare “UN NEMICO COMUNE” per far credere alla gente il bisogno di un Governo Protettore. 

Loading...

“Effettivamente, la rovina calcolata della gente da parte dei poteri bancari mondiali fu scatenata dalla pianificata e improvvisa scarsità di denaro a brevissima scadenza nel mercato valutario di New York.” – Curtis Dall, genero di Franklin Delano Roosevelt

“L’anti-intellettualismo è stato un costante tarlo che si è insinuato nella nostra vita politica e culturale, nutrito dall’idea sbagliata che in democrazia la nostra ignoranza valga quanto l’altrui conoscenza” (Isaac Asimov)

Fonte : http://blog.saltoquantico.org/dieci-grandi-bugie-potere/

Condividi su


TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

DISCLAIMER
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. LEGGI DI PIU'
COOKIE POLICY
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca quì
INFORMATIVA SULLA PRIVACY
Privacy Policy
CONTATTACI
Desideri inviarci una segnalazione? Contattaci su [email protected] LEGGI DI PIU'