Come eliminare e prevenire la formazione di ragnatele in casa

come eliminare e prevenire la formazione di ragnatele in casa

Ecco alcuni accorgimenti semplici e utili per prevenire la formazione di ragnatele in casa e sbarazzartene una volta per tutte.

I ragni – detti anche “aracnidi” – hanno accumulato una cattiva reputazione nel corso degli anni. Le persone li associano a case raccapriccianti, morsi velenosi e altre cose spiacevoli. Tuttavia, con l’eccezione di ragni come vedove nere e reclusi marroni, la maggior parte dei ragni non sono pericolosi per l’uomo. Alcuni, come il ragno saltatore, sono addirittura decisamente affascinanti.

I Ragni tendono a mordere solo se si sentono minacciati o intrappolati. Questo potrebbe accadere ad esempio quando involontariamente si infila la mano in una ragnatela nell’ angolo di un armadio.

Teniamo a precisare che i ragni sono effettivamente utili in quanto mangiano molti degli insetti che infastidiscono gli umani.

Ciò nonostante, i ragni creano delle reti (ragnatele), che possono dare alla tua casa o all’ufficio un aspetto trasandato e possono anche rappresentare un pericolo di incendio.

Come rimuovere le ragnatele

Le ragnatele sono facili da rimuovere. Tutto ciò che serve è una scopa o un aspirapolvere con un attacco per tubo. Una volta che sei armato con uno di questi strumenti di pulizia, rimuovi semplicemente la ragnatela.
Bisogna tener presente però che su una ragnatela, oltre ad esserci dei ragni potrebbero esserci anche delle uova.

Nel caso si utilizzi una scopa per rimuovere le ragnatele, sarebbe buona norma ricoprirla con un panno usa e getta o meglio ancora con un vecchio collant. In questo modo verranno rimosse anche eventuali uova, che in alternativa potrebbero cadere a terra e, se non rimosse successivamente, favorire la nascita di altri ragni.

Dopo aver rimosso tutte le ragnatele dalla nostra casa bisognerebbe adottare alcuni accorgimenti per prevenire una volta per tutte il loro ritorno.
E’ ovvio che per prevenire la formazione di ragnatele bisogna allontanare i ragni dalla nostra casa.

Sigillare fessure e finestre

a meno che non ci siano uova depositate in casa, i ragni provengono dall’ esterno. Ferma il problema prima che inizi sigillando le crepe e le finestre della tua casa casa o ufficio.
Inoltre, le ventole aperte verso l’esterno, così come tutte le prese di aria, vanno sempre dotate di zanzariere a trama fitta.

Mantieni il tuo spazio organizzato e chiaro

Il caos fornisce una buona fonte di rifugio per i ragni. Assicurati sempre di tenere tutto in ordine nel tuo edificio.

Spegni le luci

Molti insetti sono attratti dalla luce, ragni compresi. Spegni le luci esterne quando sei dentro, tranne nel caso in cui l’illuminazione esterna è collocata lontano da porte e finestre. Puoi anche abbassare la luminosità delle luci per renderle meno attraenti per i ragni.

Non lasciare cibi in giro

La pulizia delle superfici e dei pavimenti è essenziale per prevenire l’ingresso di ragni e quindi la formazione di ragnatele. Loro non gradiscono i detergenti né amano la mancanza di cibo. Se lasci per esempio residui di cibo e briciole in giro, tanti piccoli insetti faranno capolino in casa e di conseguenza i ragni, che di loro si nutrono.

Nebulizzare un infuso di tabacco

I ragni non amano l’odore del tabacco. Puoi usare un infuso di tabacco da nebulizzare sugli infissi all’esterno di casa per non farli entrare. Per produrre l’infuso metti a bollire del comune tabacco in acqua, versa l’infuso raffreddato nel nebulizzatore e spruzzalo.
In alternativa puoi utilizzare allo stesso modo l’olio essenziale di tabacco.

Tabacco Ass. 85% - Olio Essenziale
100% Olio Essenziale Naturale e Puro

Voto medio su 1 recensioni: Buono

€ 9.9

Altri odori contro i ragni

Gli altri due odori che i ragni non amano affatto è l’odore della menta e quello del cedro. Procurati gli oli essenziali di queste piante, miscelali con acqua e nebulizzali nei luoghi in cui solitamente noti la presenza di ragni.

Olio Essenziale Menta Bio
Fresca ed erbacea

Voto medio su 1 recensioni: Da non perdere

€ 10.5

 

Cedro Bio - Olio Essenziale Puro - 10 ml
cedrus atlantica

Voto medio su 9 recensioni: Buono

€ 10

E’ adatto allo scopo anche l’olio di neem.
E’ un prodotto multiuso che si scioglie a contatto con l’acqua creando un liquido bianco da spruzzare direttamente sulle superfici esterne, animali, giardini e piante per la lotta contro i parassiti.

Olio di Neem - Solubile
Prodotto solubile in acqua per uso esterno

Voto medio su 8 recensioni: Da non perdere

€ 36

Condividi su


TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:
Loading...
DISCLAIMER
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. LEGGI DI PIU'
COOKIE POLICY
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca quì
INFORMATIVA SULLA PRIVACY
Privacy Policy
CONTATTACI
Desideri inviarci una segnalazione? Contattaci su [email protected]