Cessione dei mari italiani, Francia costretta a fare retromarcia

Cessione dei mari, Francia costretta a fare retromarcia

Il ministro francese ha comunicato il ritiro dell’accordo di Caen che scippava le acque internazionali a nord della Sardegna.La Francia fa retromarcia

Di Mauro Pili

HO VINTO, HANNO VINTO I PESCATORI SARDI, ABBIAMO VINTO NOI,
CONTRO IGNORANTI E CIALTRONI

La Francia costretta a fare retromarcia. Ritirate le carte dalla procedura francese
Poco fa il ministro francese ha comunicato il ritiro delle carte dell’accordo di Caen che scippavano le acque internazionali a nord della Sardegna.
Si tratta di un risultato straordinario ottenuto contro tutti, compresi quei cialtroni che hanno parlato di bufala senza sapere nemmeno di cosa parlavano.

La mia denuncia è stata puntuale e chiara. Sono stati beccati e sono stati costretti a cambiare il tutto a 4 giorni dalla scadenza.
Ecco il comunicato della repubblica francese
Nicolas HULOT, Ministro di Stato, Ministro di Parigi, il 19 marzo 2018 la transizione ecologica e solidale
Comunicato stampa
Documento di strategia per la facciata mediterranea
Modifica della mappa

Nell’ambito della consultazione prima dello sviluppo del documento strategico facciata del Mediterraneo, una consultazione pubblica online è stata lanciata dal Dipartimento di solidarietà transizione ecologica 26 gennaio e si concluderà il 25 marzo. Sembra che le prime mappe abbiano pubblicato degli errori online relativi alla delimitazione marittima con l’Italia: queste mappe errate sono state corrette.

Per la cronaca, il “Documento Strategico facciata” è la declinazione in facciata Mediterraneo (acque territoriali e la ZEE nazionale) della strategia per il mare e la costa, che è la risposta francese ad obiettivi europei la direttiva quadro sulla pianificazione dello spazio marittimo e la direttiva quadro sulla strategia marina. Tale documento non è ovviamente destinato a modificare i confini marittimi nel Mediterraneo che rimangono invariati.

Fonte: AltraInformazione


Leggi anche:

Francia: libri

I libri relativi a questo articolo sono facilmente reperibili online a prezzi vantaggiosi e SONO DISPONIBILI QUì →

Cosa ne pensi di questo articolo? Esprimi il tuo voto da 1 a 5 cliccando sulle stelle e condividi il contenuto in modo che anche i tuoi amici possano leggere queste informazioni. Grazie!
Vota questo post


Condividi su


TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:
Loading...