Acqua alcalina ionizzata per stare meglio e prevenire malattie,ma nessuno te lo dice.VIDEO

acqua alcalina ionizzata

E’ risaputo che un ph corporeo acido provoca malattie e tumori,un ph alcalino previene e porta benefici.Allora perchè non bere acqua alcalina ionizzata?

L’acqua alcalina ionizzata è un vero toccasana per la salute e il benessere.

La “Nuova biologia” spiega che l’eccesso di acidi è la causa fondamentale e principale di tutte le malattie.

La “nuova biologia” cambia completamente il punto di vista rispetto alla “vecchia biologia” di Louis Pasteur che risale agli ultimi anni del 1800 e che afferma che le malattie sono portate dai germi quando questi ultimi invadono il nostro corpo dall’esterno.

La “nuova biologia” afferma che quando il corpo è alcalino, i germi non hanno “appigli” e quindi il nostro organismo è in grado di mantenersi in buona salute.

Pensiamo a questa similitudine.
Se in una città la spazzatura non viene smaltita ma viene accumulata nelle strade, cosa succede in breve tempo?
Molto probabilmente arrivano i topi!

I topi sono i germi e la spazzatura sono i rifiuti acidi accumulati nel nostro organismo: se i top (germi) non trovano un ambiente favorevole alla loro vita, semplicemente se ne vanno, così come sono arrivati.

Portare via i rifiuti acidi (la spazzatura) dal nostro organismo è fondamentale per restare in buona salute: in questo modo germi (topi) non trovano un ambiente favorevole e semplicemente “se ne vanno”.
Clicca su MI PIACE per seguirci su Facebook

O ancora, pensiamo ad uno stagno: non è colpa delle zanzare se in estate proliferano. Prosciugare lo stagno (portare via i rifiuti acidi) è fondamentale per restare in buona salute: in questo modo le zanzare (germi) non trovano un ambiente favorevole, e semplicemente “se ne vanno”. Ora abbiamo capito che il nostro corpo, per stare in buona salute, deve:

        • disintossicarsi eliminando i rifiuti acidi;
        • alcalinizzarsi per creare un terreno biologico sul quale i germi, i batteri e i virus non riescono ad attecchire.

Per raggiungere questi obiettivi, quello che mangiamo e beviamo gioca un ruolo di fondamentale e primaria importanza. Vediamo cosa mangiamo e beviamo abitualmente per capire come mai oggi siamo tutti così acidi…ne scopriremo delle belle! Guarda il pH dell’acqua alcalina ionizzata a confronto con quello dell’acqua in bottiglia, delle bibite e degli sport drink. Come vedi, speso succede che l’acqua in bottiglia sia acida, come le bibite, gli sport drink e le bevande confezionate. L’acqua che dovremmo bere per disintossicarci, alcalinizzare il nostro corpo e creare delle solide basi per la nostra salute e il nostro benessere è l’acqua alcalina ionizzata. Ricordiamoci che il cibo più importante, che compone il nostro corpo per più del 70% è l’acqua. Pensa quanto è importante bere acqua alcalina ionizzata per il benessere: se l’acqua del tuo corpo fosse tutta alcalina ionizzata…avresti raggiunto l’obiettivo di creare un terreno biologico nel quale germi, virus e batteri non potrebbero vivere!

La nostra alimentazione abituale è acida o alcalina?

Quasi tutti i cibi che la maggior parte di noi consuma abitualmente sono acidi. Vediamo una classificazione di massima.

Cibi acidi:

        • carne;
        • pesce;
        • uova;
        • latte e derivati;
        • cereali raffinati: pane e pasta bianchi;
        • zucchero bianco, miele, cacao,…

Cibi alcalini:

verdura;

frutta (anche se molti frutti sono acidi, quando vengono ingeriti hanno un  effetto alcalinizzante).Clicca su MI PIACE per seguirci su Facebook

Ma anche se cerchiamo di assumere in abbondanza alimenti alcalini come verdura e frutta, oggi I terreni si sono impoveriti di nutrienti, quindi il cibo che assumiamo è altrettanto povero di nutrientivitamine, minerali, oligoelementi, enzimi. Una tale carenza non permette una corretta trasformazione metabolica, che provoca a sua volta uneccesso di acidità nei tessuti fino ad alterare i processi vitali e l’organismo stesso, che diventa più debole e sensibile alle infezioni e alle malattie. Per ritrovare la salute, dobbiamo ripristinare il corretto equilibrio acido-basico dell’organismo, tramite acqua alcalina ionizzata e cibo più alcalino. Anche il famoso metodo Kousmine prevede un importante processo di alcalinizzazione, poiché oggi purtroppo siamo tutti eccessivamente acidi, ed è proprio questa acidità che mina alla base la nostra salute.

Non è solo la nostra alimentazione ad essere responsabile dell’acidificazione del nostro organismo, ma ci sono altri aspetti che concorrono a creare questa condizione sfavorevole alla nostra salute.
Si parla infatti in senso più ampio non più solo di alimentazione acidificante, ma di comportamento acidificante.
I principali aspetti del comportamento acidificante sono i seguenti:
      • quantità eccessiva di cibo;
      • inquinamento;
      • fumo;
      • farmaci;
      • stress;
      • ansia;
      • emozioni come rabbia, paura, ira, collera;

Se possiamo correggere la nostra alimentazione cercando di ridurre o meglio eliminare le proteine vegetali. purtroppo non sempre possiamo fare la stessa cosa con i comportamenti acidificanti, i quali purtroppo non dipendono sempre da noi.

Ci piacerebbe molto, ma nel mondo odierno non è purtroppo possibile eliminare completamente l’esposizione all’inquinamento, allo stress, alle preoccupazioni, ed in generale a tutti i comportamenti acidificanti.
Certo non possiamo vivere in un modo ideale, proprio per questo motivo possiamo aiutare il nostro organismo a restare in buona salute disintossicandosi e alcalinizzandosi tutti i giorni con l’acqua alcalina ionizzata.

Clicca su MI PIACE per seguirci su Facebook

Ma come si ottiene l’acqua alcalina ionizzata?

Processo di ionizzazione per ottenere acqua alcalina ionizzata  L’elettrodo negativo attira nella sua camera i minerali positivi che sono minerali alcalini, mentre l’elettrodo positivo attira nella sua camera i minerali negativi, che sono minerali acidi. Quando l’acqua del rubinetto entra nello ionizzatore d’acqua alcalina, i minerali positivi alcalini e quelli negativi acidi sono miscelati insieme. Il processo di ionizzazione attira in una camera solo i minerali alcalini, e nell’altra solo quelli acidi. Le due camere sono separate da una membrana speciale con fori molto piccoli, così piccoli che le molecole di acqua, di solito strutturate in cluster (raggruppamenti) non possono attraversarli, ma sono grandi abbastanza per far passare i minerali inorganici ionizzati. Mentre l’acqua del rubinetto attraversa lo ionizzatore d’acqua alcalina, avviene il processo di ionizzazione e si ottiene acqua alcalina ionizzata (o acqua acida, a seconda della richiesta dell’utente). Lo ionizzatore d’acqua alcalina non aggiunge alcuna sostanza chimicao mineraleall’acqua. Lo ionizzatore d’acqua alcalina divide solamente i minerali presenti nell’acqua: da un lato quelli alcalini e dall’altro quelli acidi. Se l’acqua non contiene minerali, lo ionizzatore d’acqua alcalina non può rendere l’acqua né ionizzata, né alcalina, né acida.

Acqua alcalina ionizzata: altri modi (naturali) per ottenerla

Oltre allo ionizzatore esistono altri metodi naturali per ottenere acqua alcalina ionizzata: 1. Con Il limone Una soluzione parzialmente efficace ed anche gustosa per alcalinizzare il nostro corpo è bere acqua con limone. Il limone, infatti, specialmente se assunto al mattino a stomaco vuoto con acqua leggermente calda, alcalinizza l’organismo, fa lavorare bene il fegato, i reni e aiuta il sistema digestivo a riattivarsi. Maggiori informazioni nel video sotto: Clicca su MI PIACE per seguirci su Facebook

2. Con il bicarbonato.

Un’altra soluzione  è sciogliere nell’acqua dei minerali come il bicarbonato di sodio. Essa può essere un buon metodo per migliorare parzialmente le qualità dell’acqua  se non viene quotidianamente ripetuta. Infatti, per far sì che l’acqua assuma le proprietà che desideriamo, bisogna utilizzare una quantità abbastanza elevata di questi minerali, il ché a lungo andare potrebbe causare degli effetti secondari.

3. Aggiungendo dei prodotti naturali a base di corallo sango.

I prodotti “Coral Club” frutto di ricerche scientifiche durate più di 25 anni. Questi prodotti sono a base di Corallo Sango, un minerale proveniente dalle isole Okinawa (Giappone) dove l’aspettativa di vita è di oltre 90 anni.

Analizzandone il motivo, vari ricercatori hanno scoperto che la ragione per cui queste persone vivono così a lungo, è la qualità dell’acqua che bevono giornalmente ricca in calcio di corallo Sango (che nelle isole Okinawa ha la più alta concentrazione del mondo). Infatti, delle 2.500 specie di corallo bianco, il Corallo Sango è l’unico ad essere utile agli essere umani.

Le analisi hanno mostrato che questo particolare tipo di corallo è ricco di calcio, magnesio, potassio, sodio e un gran numero di oligoelementi essenziali. L’elevato contenuto di calcio è altamente biodisponibile e particolarmente utile per l’organismo.

Infatti, il calcio nel corpo umano svolge numerose funzioni importanti tra cui anche l’alcalinizzazione. Per questo motivo, l’aggiunta di questa polvere di corallo alla tua acqua altera l’equilibrio acido-alcalino e aumenta l’alcalinità (il pH verrà portato a 8,5 – 9). Il regolare consumo d’acqua con aggiunta di questo prodotto favorisce un miglioramento della salute della tua pelle, dei capelli, delle unghie, e ti aiuta a mantenere il tuo corpo giovane, pieno d’energia e tono vitale.

Oltre alla polvere Coral-Mine puoi usare delle gocce di pH alcalino concentrato

LEGGI ANCHE:
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:
loading...

Desideri ricevere i nostri articoli tramite Email? ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER
Desideri inviarci una segnalazione? CONTATTACI

DISCLAIMER
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. LEGGI DI PIU'
COOKIE POLICY
Navigando questo sito accetti l'uso di Cookies e altri sistemi funzionali all'analisi del traffico e al funzionamento del sito web, puoi negare il consenso tramite le impostazioni del tuo browser. LEGGI DI PIU'
INFORMATIVA SULLA PRIVACY
Privacy Policy
CONTATTACI
Desideri inviarci una segnalazione? Contattaci tramite il nostro modulo di contatto diretto