Ti è mai capitato di sentire che uno o entrambi gli occhi tremano?Ecco perchè e cosa puoi fare

occhi tremano

Ti è mai capitato di sentire che uno o entrambi gli occhi tremano? A cosa sono dovuti questi “tic”?Sono sintomi di una condizione grave?

Ci siamo tutti posti queste domande quando abbiamo sentito questo particolare “tremore” delle palpebre.

Questo tremore si verifica generalmente nella palpebra inferiore e viene chiamato “blefarite”, e consiste in piccole ed involontarie contrazioni del muscolo orbicolare delle palpebre. Questo fenomeno è più frequente fra i maschi.

In realtà, questo fenomeno fisiologico non è un battito, ma un tremore, causato da un “sovraccarico” di tensione nervosa. Le cause di questo tremore sono sopratutto mancanza di sonno e stress.

Il tremore degli occhi non rappresenta nessun rischio o pericolo per la nostra salute. Ma se il fastidio diventa fastidioso ed intenso bisogna consultare un neurologo.

Nella maggior parte dei casi, il tremore è solo temporaneo. Tuttavia, quando diventa costante (una o più settimane), o comincia a coinvolgere altre aree del viso, bisogna consultare un neurologo.
Clicca su MI PIACE per seguirci su Facebook

Salute Eco Bio


Cosa si può fare per alleviare il tremore degli occhi?

Il primo consiglio è di effettuare degli auto-massaggi, seguendo movimenti circolari ed usando le punta delle dita. Poi lava il volto solo con acqua, e non asciugarlo.

Un altro semplice metodo consiste nel sedersi con la schiena dritta per qualche minuto in un luogo tranquillo, inspirando profondamente e lentamente dal naso, ed espirando dalla bocca. Questa tecnica di respirazione aiuta a rilassare i nervi.

Ricorda di riposare bene: se puoi, effettua una siesta di almeno 30 minuti. Conduci una vita più tranquilla, per ridurre stress e stanchezza.

Fonte: rimedio-naturale.it

Desideri essere avvisato ogni volta che pubblicheremo un articolo? Attiva il servizio notifiche
LEGGI ANCHE:
Breaking News

Questo articolo non si sostituisce in alcun modo al rapporto tra paziente e medico, esso ha una funzione divulgativa e non intende rappresentare una guida per automedicazione, diagnosi o cura. I suggerimenti e i consigli generali mirano esclusivamente a favorire nuove e migliori abitudini alimentari. ed uno stile di vita salutare. Le patologie e alcuni stati fisiologici richiedono l’intervento diretto di un professionista, e la collaborazione del medico curante. E’ sempre opportuno il parere del medico prima di intraprendere cambiamenti sostanziali nelle abitudini quotidiane.

Desideri ricevere i nostri articoli tramite Email? ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER
Desideri inviarci una segnalazione? CONTATTACI

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:
loading...
POST CORRELATI:

Aggiungi un commento con il tuo profilo Facebook,Google+ o anonimo

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.