Studente prende la parola, e in 8 minuti umilia il Ministro Boschi. IL VIDEO da non perdere.

intervento studente Ministro Boschi

Ci vorrebbero almeno 50 milioni di italiani come Alessio Grancagnolo per ridare dignità a questo paese.Prende la parola e umilia il ministro Boschi.VIDEO

L’Italia ha davvero bisogno di cinquanta milioni di Alessio Grancagnolo, che ha avuto il coraggio di dire apertamente come stanno le cose direttamente in faccia al Ministro Boschi. Perché purtroppo per noi, l’Italia è piena zeppa di personaggi che sono proprio il contrario di Alessio.

Non ci rendiamo proprio conto che il non dire apertamente come stanno le cose, l’ammorbidire il proprio pensiero o più frequentemente non esporlo e scendere a compromessi ci sta facendo sprofondare nell’oblio più profondo. Questo è il male di questo paese. Grazie a ciò abbiamo permesso tutto lo schifo di cui siamo vittima e creato una società fondata sulla bugia e sulla falsità! Continuiamo a disinteressarci della vita e auto-convinciamoci di vivere in una società libera e democratica.

Quando invece si espongono critiche scattano subito le censure, come quelle del rettore dell’università di Catania che ha bloccato l’intervento rivolto al ministro Boschi da uno studente di Giurisprudenza, Alessio Grancagnolo, membro del Coordinamento per la Democrazia Costituzionale di Catania, durante un incontro presso l’Università di Catania, nascondendosi dietro alla durata dell’intervento. Anche perché giusto qualche secondo prima lo stesso ministro ha detto di farlo terminare.

L’intervento viene interrotto dal Rettore quando il ragazzo parla di “tour propagandistici negli atenei” della ministra in vista del referendum costituzionale di ottobre. “Questo incontro non prevede contraddittorio” – replica il Rettore – “chi non gradisce questo format può anche non partecipare“.

L’intervento dello studente critica:
-l’approvazione della riforma da parte di un parlamento eletto con una legge elettorale dichiarata incostituzionale;
-l’iniziativa del Governo nel DDL costituzionale;
-l’accentramento dei poteri nelle mani del Governo a scapito del Parlamento, con un mutamento della forma di Governo e potenziali derive autoritarie;
-il Senato non elettivo;
-il confuso processo legislativo previsto dalla riforma;
-l’assenza di un progetto complessivo di riforma costituzionale;
-la personalizzazione del dibattito intorno al referendum come un plebiscito sul Governo.

Questo paese ha bisogno di piccoli atti di coraggio a partire dal quotidiano. Grazie ad Alessio Grancagnolo per non aver modificato, nonostante le pressioni del rettore, il suo intervento sulla Riforma Costituzionale rivolto al Ministro Maria Elena Boschi.

Onore ad Alessio Grancagnolo, con la speranza che prendano coraggio altri milioni di italiani per dare una dignità a questa nazione martoriata sin dalla sua unità!!

Fonte: https://www.youtube.com/watch?v=QEmLe0jqDks

Vuoi inviarci una segnalazione relativa a questo articolo? Clicca quì per Contattarci


TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:
loading...

Vuoi ricevere le nostre news tramite Email?Iscriviti alla nostra

Aggiungi un commento con il tuo profilo Facebook,Google+ o anonimo

Loading Facebook Comments ...

3 thoughts on “Studente prende la parola, e in 8 minuti umilia il Ministro Boschi. IL VIDEO da non perdere.

  1. Pingback: Studente prende la parola, e in 8 minuti umilia il Ministro Boschi. IL VIDEO da non perdere. | Misteri e Controinformazione - Newsbella

  2. Quelle di Alessio mi sembrano le solite gufate che sentiamo ripetere all’infinito dagli eterni scontenti. Ma quale coraggio! Ma quale indipendenza di pensiero! Il povero Alessio mi sembra piuttosto un pappagallo imbeccato dai soliti amanti dell’immobilismo.

  3. Pingback: E dopo la Boschi Alessio asfalta pure Romano (PD) :”Il vostro parlamento è anticostituzionale”.VIDEO | Misteri e Controinformazione - Newsbella

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.