Il 25%dei pensionati prende meno del dovuto. Occhio agli errori INPS. Ecco come ottenere il rimborso

pensioni errori inps

L’INPS pagherebbe meno del dovuto il 25%dei pensionati italiani. Un pensionato su quattro riceverebbe un assegno ridotto rispetto a quello che dovrebbe ricevere. Causa? Errori di calcolo da parte dell’ INPS.

Una pensione su quattro conterrebbe errori sul calcolo dell’assegno. Ad essere colpiti sono soprattutto coloro che hanno una pensione inferiore ai 1.200 euro mensili.
A sostenerlo, secondo Studio Cataldi, sono diversi patronati e sindacati, che parlano di somme che variano tra i 20 e i 30 euro mensili in meno rispetto a quanto dovuto, nelle tasche dei pensionati con una pensione inferiore ai 1200 euro mensili.

Come spiegato nel noto quotidiano giuridico, i pensionati dovrebbero attivarsi per capire se sono vittime degli errori INPS sopra citati, e quindi verificare se nel loro bonifico pensionistico manchi qualcosa o meno.

Per verificare se vi siano maggiorazioni sociali che vi spettano ma che non vi vengono erogate, o trattenute inspiegabili sulla pensione, ed ottenerne il rimborso, esiste un documento che si chiama Obis M. Esso contiene l’elenco degli importi di tutte le trattenute effettuate dall’ INPS con tanto di motivazione, ed un’area da compilare al fine di ottenere i rimborsi dovuti.

Questo modulo, fino a qualche anno fa veniva inviato in forma cartacea dall’ Istituto Nazionale di Previdenza Sociale a tutti i pensionati, ora invece bisogna scaricarlo dal loro sito seguendo una semplice procedura.
Clicca su MI PIACE per seguirci su Facebook

Supponendo che il pensionato sia già in possesso del pin personale per accedere alla propria area riservata, bisogna collegarsi al sito www.inps.it, dove prima di tutto vanno inseriti codice fiscale e pin personale, poi bisogna cliccare su “servizi online” e in seguito su “servizi per il cittadino“. A questo punto si deve andare nella sezione “fascicolo previdenziale del cittadino” sulla destra, e da lì accedere a modelli per scaricare il “certificato di pensione Obis M” per l’anno in questione.

Questa semplice procedura potrebbe risultare comunque complessa per i pensionati con un basso approccio con le nuove tecnologie. Per questo a tale scopo sono disponibili i patronati, i quali offrono una adeguata assistenza a riguardo.

Copyrighted.com Registered & Protected NZBF-SGNH-Z7XP-HAQJ

LEGGI ANCHE:

Desideri ricevere i nostri articoli tramite Email? ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER
Desideri inviarci una segnalazione? CONTATTACI

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:
loading...

Aggiungi un commento con il tuo profilo Facebook,Google+ o anonimo

Loading Facebook Comments ...

One thought on “Il 25%dei pensionati prende meno del dovuto. Occhio agli errori INPS. Ecco come ottenere il rimborso

  1. Pingback: Il 25i pensionati prende meno del dovuto. Occhio agli errori INPS. Ecco come ottenere il rimborso |

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

DISCLAIMER
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. LEGGI DI PIU'
COOKIE POLICY
Navigando questo sito accetti l'uso di Cookies e altri sistemi funzionali all'analisi del traffico e al funzionamento del sito web, puoi negare il consenso tramite le impostazioni del tuo browser. LEGGI DI PIU'
INFORMATIVA SULLA PRIVACY
Privacy Policy
CONTATTACI
Desideri inviarci una segnalazione? Contattaci tramite il nostro modulo di contatto diretto