Macron Vs Le pen, tanti partiti contro uno solo.Ecco cosa non hanno capito i francesi che hanno votato Macron

macron-le-pen

Macron nuovo Presidente della Francia sostenuto da tanti partiti contro la Le Pen da sola, chi ha vinto realmente? Ecco cosa non hanno capito i francesi che hanno votato Macron.

In Francia sono stati costretti ad allearsi in tanti per batterne uno solo, chi ha vinto realmente? Una situazione che il nostro Bel Paese ha già vissuto con le passate elezioni del 2013, quando l’ M5s è risultato il partito più votato, ma da solo contro tanti alleati che non gli hanno permesso di governare. Situazione che quasi sicuramente si ripeterà alle prossime elezioni (se un giorno ci lasceranno votare): dovranno allearsi per battere quello che loro definiscono “il populismo”, da soli non ce la faranno mai.

Quello francese è un altro esempio di come il sistema filo europeista stia collassando lentamente nell’ arco del tempo, fino a quando nemmeno le alleanze ce la faranno a contrastare l’onda anti europeista che sta dilagando in tutta Europa.

Ma come abbiamo visto in Francia, ancora molti hanno sostenuto il sistema che promuove sacrifici e austerity. Ecco cosa molti francesi non hanno capito o non hanno voluto capire:

Di Giuseppe Palma per La Costituzione :

1) fascismo e comunismo non esistono più: il primo è morto il 28 aprile 1945, il secondo il 9 novembre 1989. Parlare oggi di fascismo e comunismo significa non avere alcun contatto con la realtà;

2) il neo-fascismo (tanto difforme dal fascismo originario) NON è incarnato da Marine Len (che ha un programma molto simile a quello della sinistra di Melénchon), bensì da Emmanuel Macron, espressione del neo-nazismo finanziario e globalista, quindi difensore del crimine dell’euro e del recinto schiavistico dell’UE;

3) la manipolazione di massa ha trasformato Macron in Napoleone e Le Pen in Hitler, ma è l’esatto contrario;

4) la finta sinistra ha votato il banchiere Macron per evitare alla “fascista” Le Pen di diventare presidente, senza comprendere che il vero neo-fascismo è incarnato proprio da Macron e da chi lo ha costruito quale personaggio “presidenziale”. La sinistra radical-chic è, nella definizione classica, più a destra della Le Pen: il neo-nazismo finanziario che domina il Vecchio Continente ha nella finta sinistra la sua miglior alleata. Melénchon è esattamente questo: il miglior alleato del neo-nazismo eurocratico di cui Macron è l’espressione di facciata;

5) neo-liberismo = neo-nazismo!

Chi non ha capito questo o chi ha fatto finta di non capirlo merita di essere schiavo come lo è stato e come lo sarà ancora…

LEGGI ANCHE:

Vuoi ricevere le nostre news tramite Email?Iscriviti alla nostra Newsletter


TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:
loading...
POST CORRELATI:

Aggiungi un commento con il tuo profilo Facebook,Google+ o anonimo

Loading Facebook Comments ...

One thought on “Macron Vs Le pen, tanti partiti contro uno solo.Ecco cosa non hanno capito i francesi che hanno votato Macron

  1. Pingback: Macron Vs Le pen, tanti partiti contro uno solo.Ecco cosa non hanno capito i francesi che hanno votato Macron |

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.