Fumare in spiaggia: in arrivo sanzioni da capogiro. Ecco perchè

cosa succede se ti beccano a fumare in spiaggia

Si prospettano tempi duri per i fumatori che non potranno più nemmeno fumarsi una sigaretta in spiaggia, all’ aria aperta magari distesi su un bel lettino.

A chiedere al Ministro della Salute maggiori misure contro i “fumatori da spiaggia” è il Codacons, che vuole l’estensione del divieto di fumo su tutte le spiagge nazionali.

Ecco spiegato il motivo dall’ associazione consumatori:
la spiaggia è spazio aperto ma le persone sono concentrate in pochissimi metri quadrati” e quindi “va salvaguardata la salute dei cittadini.”

In certe condizioni l’inquinamento generato dalle sigarette fumate sotto gli ombrelloni può superare quello che si registra in una zona ad elevato traffico di auto. – Per la salute di tutti coloro che vanno in spiaggia, è necessario intervenire il prima possibile, salvaguardando bambini, anziani e tutti coloro che vogliono godersi le nostre spiagge senza finire intossicati

Teniamo a precisare che già alcuni comuni hanno esteso il divieto di fumo, oltre che nei locali pubblici come previsto dalla legislazione, anche sulle loro spiagge.  Bibione è stata la prima località balneare italiana ad avere bandito nel 2014 il fumo sulla battigia.

Infatti il Codacons dichiara: “i tempi sono maturi per seguire l’esempio di alcune amministrazioni locali che già sono intervenute sul punto estendendo il divieto di fumo anche sulle spiagge

Tuttavia, in attesa della risposta del Ministero della Salute al Codacons, sono in arrivo (per via di un provvedimento già approvato) sanzioni da capogiro (fino a 300€) per chi viene sorpreso ad abbandonare mozziconi di sigarette sulla spiaggia senza utilizzare l’apposito portacenere situato sull’ asta dell’ ombrellone.

LEGGI ANCHE:

Desideri ricevere i nostri articoli tramite Email? ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER
Desideri inviarci una segnalazione? CONTATTACI

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:
loading...

Aggiungi un commento con il tuo profilo Facebook,Google+ o anonimo

Loading Facebook Comments ...

One thought on “Fumare in spiaggia: in arrivo sanzioni da capogiro. Ecco perchè

  1. Pingback: Fumare in spiaggia: in arrivo sanzioni da capogiro. Ecco perchè |

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

DISCLAIMER
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. LEGGI DI PIU'
COOKIE POLICY
Navigando questo sito accetti l'uso di Cookies e altri sistemi funzionali all'analisi del traffico e al funzionamento del sito web, puoi negare il consenso tramite le impostazioni del tuo browser. LEGGI DI PIU'
INFORMATIVA SULLA PRIVACY
Privacy Policy
CONTATTACI
Desideri inviarci una segnalazione? Contattaci tramite il nostro modulo di contatto diretto